10.2.15

30 days shred - Level 1

Credo che non ci sia bisogno di alcuna presentazione, penso che tutte, infatti, conosciate Jillian Michael e il suo programma di allenamento di 30 giorni, il quale parte dal livello 1 per arrivare al 2 dopo 10 giorni e al 3 in altri 10 giorni.
Avevo già iniziato questo programma la scorsa estate, ma facendo gli esercizi in camera mia, che è una mansarda, il caldo già di prima mattina mi aveva fatta desistere dopo pochi giorni.
Ho deciso di ricominciare, impegnandomi per rimanere il più costante possibile e per cercare di riuscirci ho deciso di incominciare a trascrivere qui la mia esperienza di giorno in giorno, così da essere spronata a continuare. In questo post inserirò i giorni in cui farò gli esercizi del livello 1.
Premetto che non li faccio per dimagrire perché per fortuna non ne ho bisogno, ma sono terribilmente gelatinosa, quindi ho un'enorme necessità di rassodare e tonificare più o meno ovunque. Non associo quindi gli esercizi a una dieta particolare, continuerò con le mie abitudini, che ritengo piuttosto sane, senza però rinunciare a cose più golose di tanto in tanto.

Il programma prevede che si facciano i 30 minuti di esercizi previsti per tutti i giorni per 30 giorni, salendo di difficoltà ogni 10 giorni.
Io ho deciso di modificare un po' il programma, per renderlo più adatto alle mie esigenze: farò infatti esercizi per 5 giorni a settimana soltanto, riservandomi il fine settimana per fare solamente esercizi di stretching per migliorare la mia elasticità.
Inoltre non passerò al livello 2 dopo dieci giorni tassativi, ma solamente quando mi sentirò sufficientemente pronta a passare ad esercizi più difficili, il che vorrà dire che potrò metterci qualcosina in più.
Solitamente le cose le si tende ad iniziare il lunedì, io però avendo deciso quel giorno di incominciare con questo programma di allenamento non ho voluto procrastinare, inoltre ho considerato questo primo giorno come una prova, per vedere unp po' come andavo.
Scriverò quindi qui di seguito quotidianamente le mie considerazioni riguardo questi esercizi e, si spera, i miei progressi!

GIORNO 1 - VENERDI' 06 FEBBRAIO
Il primo giorno di esercizi dire che è stato tragico è davvero poco. A circa 13/14 minuti di esercizi ho dovuto smettere perché stavo morendo. Devo inoltre aggiungere che ho fatto gli esercizi a metà mattinata circa, ma mi stava comunque salendo su la colazione, dalle prossime volte, quindi, esercizi digiuna!
Un altro errore che ho commesso, in questo primo giorno è stato non fare gli esercizi di stretching finale, ma proprio me ne sono scordata e stoppando il video a metà non li ho proprio visti.

SABATO E DOMENICA - RIPOSO
Il weekend mi sono ricordata che terminati gli esercizi va SEMPRE fatto stretching e me ne sono ricordata ovviamente nel modo peggiore: avevo male a tutti i muscoli e di fatto muovermi era un dolore unico.

GIORNO 2 - LUNEDI' 09 FEBBRAIO
Il secondo giorno di allenamento, anche se di fatto il primo fatto seriamente, è andato decisamente meglio.
Anche in questo caso arrivata all'esercizio che richiede di rimanere a gambe piegate come se si facessero degli squat e di tirare pugni in avanti mi ha stremata, tanto che ho lasciato andare il video e mi sono ripresa un minuto. Questo esercizio risulta davvero difficile per me, e ho saltato anche la seconda volta in cui andava fatto. In compenso però sono arrivata fino alla fine senza troppi problemi ed HO FATTO gli esercizi di stretching che sono a fine video.
Riuscire a terminare i 30 minuti di esercizi mi ha caricata moltissimo e mi ha messo voglia di fare ancora meglio!
Anche l'errore di far colazione prima degli esercizi è stato evitato questa volta per evitare di star male. Ho però terminato gli esercizi che erano le nove di mattina ed ero terribilmente affamata, domani conto di iniziare una mezz'oretta prima.
Ho deciso che domani prima degli esercizi andrò una quarantina di minuti sul tapis roulant a velocità sostenuta così da fare un riscaldamento ulteriore, perché quello presente nel video mi sembra piuttosto blando e farò anche qualche esercizio di stretching in più. Vedremo come và!

GIORNO 3 - MARTEDI' 10 FEBBRAIO
Questa mattina ho iniziato come previsto con un po' di tapis roulant, una quarantina di minuti tra camminata sostenuta e corsetta, giusto per riscaldarmi un po'.
Gli esercizi oggi li ho fatti piuttosto facilmente, non ho fatto pause e questo mi ha gasata tantissimo! La serie di esercizi che ieri non sono riuscita a fare, oggi mi è incredibilmente venuto molto facile, ma ho faticato un po' con gli esercizi per le braccia, non le ho molto allenate, invece gli addominali li faccio senza molti problemi, tanto che sto pensando di farne qualcuno in più.
Jillian dice che i primi risultati si inizieranno a vedere dopo circa 5/6 giorni, io per ora sto vedendo dei miglioramenti di resistenza e questo già mi è sufficiente.

GIORNO 4 - MERCOLEDI' 11 FEBBRAIO
L'allenamento è proceduto piuttosto bene, ho deciso di aggiungere anche il plank da fare ogni giorno a fine esercizi ma prima dello stretching. È difficile come pochi, ma funziona anche molto bene. Per ora mi limito ad una ventina di secondi che andranno in crescendo per tutto il periodo di esercizi.

GIORNO 5 - GIOVEDI' 12 FEBBRAIO
Oggi sono arrivata a metà del primo livello e sono molto felice, venerdì prossimo valuterò se salire di livello o continuare ancora un po'. Oggi avevo male ad un ginocchio e questo non è stato molto piacevole, ma mi sono impegnata ed ho terminato tutti gli esercizi senza stop. Credo che per la seconda metà di questo primo livello aumenterò gli esercizi pervasi addominali e le flessioni, sento di poterne fare tranquillamente qualcuna in più.

SECONDA SETTIMANA
La seconda settimana del primo livello è andata bene, non ho fatto un resoconto giorno per giorno perché non ho trovato ulteriori dettagli.
In questi 5 giorni finali ho aggiunto la corsa sul tapis roulant che ho iniziato a fare 2/3 volte alla settimana.

RESOCONTO FINALE
Prima di iniziare questo programma di esercizi non mi sono misurata le varie parti del corpo, non mi interessava infatti dimagrire, quanto più tonificare e stare meglio con me stessa. Mi sento molto molto meglio fisicamente e questo miglioramento è stato notato, tanto che ho ricevuto diversi complimenti. A livello prettamente estetico mi sento più tonica e soda, ma ho ancora tanto lavoro da fare. La ritenzione idrica è diminuita molto sulle gambe, un po' meno sui glutei, ma ci sto lavorando.
Non ho visto grandi miglioramenti a livello di tonificazione delle braccia, quindi ho deciso di integrare il secondo livello con esercizi mirati per le braccia. Non ho mai avuto molta pancia, ma ne ho un po' nella parte inferiore dell'addome, quella più difficile da far andare via, spero di vedere qualche miglioramento anche in questo versante.

CONSIGLI PER CHI INIZIA
Più che consigli, vorrei darvi giusto qualche accorgimento per chi vuole iniziare, per poter affrontare al meglio il programma.
Io ho iniziato senza alcun attrezzo particolare, per gli esercizi non vi servirà altro che dei pesetti, l'unica cosa che io effettivamente avevo già a disposizione.
Dopo i primi giorni sono corsa a comprarmi dei reggiseni sportivi, usare quelli normali non fa bene per via dei numerosi saltelli che sono richiesti. Ho anche incominciato usando ai piedi le calze antiscivolo non avendo le scarpe da ginnastica (non le compro da quando andavo al liceo!). Anche questo non fa affatto bene, vi consiglio quindi di procurarvi delle buone scarpe ammortizzate, io ne ho prese un paio da corsa, sono leggere, traspiranti e morbide, ammortizzate con il gel. Costano un po' più di altre normalissime scarpe da ginnastica, ma volendole utilizzare anche per delle corsette che spero di fare con la bella stagione ho voluto prenderle apposta.
Infine ho acquistato un materassino da fitness, ho sempre utilizzato un telo in spugna, ma il materassino è decisamente più confortevole!

Questo è quanto, non farò un resoconto giornaliero per il secondo e il terzo livello, ma li riassumerò in un altro post ogni 5 giorni.
Spero che abbiate apprezzato questo primo post per ora, a presto!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

30 days shred - Level 1

Credo che non ci sia bisogno di alcuna presentazione, penso che tutte, infatti, conosciate Jillian Michael e il suo programma di allenamento di 30 giorni, il quale parte dal livello 1 per arrivare al 2 dopo 10 giorni e al 3 in altri 10 giorni.
Avevo già iniziato questo programma la scorsa estate, ma facendo gli esercizi in camera mia, che è una mansarda, il caldo già di prima mattina mi aveva fatta desistere dopo pochi giorni.
Ho deciso di ricominciare, impegnandomi per rimanere il più costante possibile e per cercare di riuscirci ho deciso di incominciare a trascrivere qui la mia esperienza di giorno in giorno, così da essere spronata a continuare. In questo post inserirò i giorni in cui farò gli esercizi del livello 1.
Premetto che non li faccio per dimagrire perché per fortuna non ne ho bisogno, ma sono terribilmente gelatinosa, quindi ho un'enorme necessità di rassodare e tonificare più o meno ovunque. Non associo quindi gli esercizi a una dieta particolare, continuerò con le mie abitudini, che ritengo piuttosto sane, senza però rinunciare a cose più golose di tanto in tanto.

Il programma prevede che si facciano i 30 minuti di esercizi previsti per tutti i giorni per 30 giorni, salendo di difficoltà ogni 10 giorni.
Io ho deciso di modificare un po' il programma, per renderlo più adatto alle mie esigenze: farò infatti esercizi per 5 giorni a settimana soltanto, riservandomi il fine settimana per fare solamente esercizi di stretching per migliorare la mia elasticità.
Inoltre non passerò al livello 2 dopo dieci giorni tassativi, ma solamente quando mi sentirò sufficientemente pronta a passare ad esercizi più difficili, il che vorrà dire che potrò metterci qualcosina in più.
Solitamente le cose le si tende ad iniziare il lunedì, io però avendo deciso quel giorno di incominciare con questo programma di allenamento non ho voluto procrastinare, inoltre ho considerato questo primo giorno come una prova, per vedere unp po' come andavo.
Scriverò quindi qui di seguito quotidianamente le mie considerazioni riguardo questi esercizi e, si spera, i miei progressi!

GIORNO 1 - VENERDI' 06 FEBBRAIO
Il primo giorno di esercizi dire che è stato tragico è davvero poco. A circa 13/14 minuti di esercizi ho dovuto smettere perché stavo morendo. Devo inoltre aggiungere che ho fatto gli esercizi a metà mattinata circa, ma mi stava comunque salendo su la colazione, dalle prossime volte, quindi, esercizi digiuna!
Un altro errore che ho commesso, in questo primo giorno è stato non fare gli esercizi di stretching finale, ma proprio me ne sono scordata e stoppando il video a metà non li ho proprio visti.

SABATO E DOMENICA - RIPOSO
Il weekend mi sono ricordata che terminati gli esercizi va SEMPRE fatto stretching e me ne sono ricordata ovviamente nel modo peggiore: avevo male a tutti i muscoli e di fatto muovermi era un dolore unico.

GIORNO 2 - LUNEDI' 09 FEBBRAIO
Il secondo giorno di allenamento, anche se di fatto il primo fatto seriamente, è andato decisamente meglio.
Anche in questo caso arrivata all'esercizio che richiede di rimanere a gambe piegate come se si facessero degli squat e di tirare pugni in avanti mi ha stremata, tanto che ho lasciato andare il video e mi sono ripresa un minuto. Questo esercizio risulta davvero difficile per me, e ho saltato anche la seconda volta in cui andava fatto. In compenso però sono arrivata fino alla fine senza troppi problemi ed HO FATTO gli esercizi di stretching che sono a fine video.
Riuscire a terminare i 30 minuti di esercizi mi ha caricata moltissimo e mi ha messo voglia di fare ancora meglio!
Anche l'errore di far colazione prima degli esercizi è stato evitato questa volta per evitare di star male. Ho però terminato gli esercizi che erano le nove di mattina ed ero terribilmente affamata, domani conto di iniziare una mezz'oretta prima.
Ho deciso che domani prima degli esercizi andrò una quarantina di minuti sul tapis roulant a velocità sostenuta così da fare un riscaldamento ulteriore, perché quello presente nel video mi sembra piuttosto blando e farò anche qualche esercizio di stretching in più. Vedremo come và!

GIORNO 3 - MARTEDI' 10 FEBBRAIO
Questa mattina ho iniziato come previsto con un po' di tapis roulant, una quarantina di minuti tra camminata sostenuta e corsetta, giusto per riscaldarmi un po'.
Gli esercizi oggi li ho fatti piuttosto facilmente, non ho fatto pause e questo mi ha gasata tantissimo! La serie di esercizi che ieri non sono riuscita a fare, oggi mi è incredibilmente venuto molto facile, ma ho faticato un po' con gli esercizi per le braccia, non le ho molto allenate, invece gli addominali li faccio senza molti problemi, tanto che sto pensando di farne qualcuno in più.
Jillian dice che i primi risultati si inizieranno a vedere dopo circa 5/6 giorni, io per ora sto vedendo dei miglioramenti di resistenza e questo già mi è sufficiente.

GIORNO 4 - MERCOLEDI' 11 FEBBRAIO
L'allenamento è proceduto piuttosto bene, ho deciso di aggiungere anche il plank da fare ogni giorno a fine esercizi ma prima dello stretching. È difficile come pochi, ma funziona anche molto bene. Per ora mi limito ad una ventina di secondi che andranno in crescendo per tutto il periodo di esercizi.

GIORNO 5 - GIOVEDI' 12 FEBBRAIO
Oggi sono arrivata a metà del primo livello e sono molto felice, venerdì prossimo valuterò se salire di livello o continuare ancora un po'. Oggi avevo male ad un ginocchio e questo non è stato molto piacevole, ma mi sono impegnata ed ho terminato tutti gli esercizi senza stop. Credo che per la seconda metà di questo primo livello aumenterò gli esercizi pervasi addominali e le flessioni, sento di poterne fare tranquillamente qualcuna in più.

SECONDA SETTIMANA
La seconda settimana del primo livello è andata bene, non ho fatto un resoconto giorno per giorno perché non ho trovato ulteriori dettagli.
In questi 5 giorni finali ho aggiunto la corsa sul tapis roulant che ho iniziato a fare 2/3 volte alla settimana.

RESOCONTO FINALE
Prima di iniziare questo programma di esercizi non mi sono misurata le varie parti del corpo, non mi interessava infatti dimagrire, quanto più tonificare e stare meglio con me stessa. Mi sento molto molto meglio fisicamente e questo miglioramento è stato notato, tanto che ho ricevuto diversi complimenti. A livello prettamente estetico mi sento più tonica e soda, ma ho ancora tanto lavoro da fare. La ritenzione idrica è diminuita molto sulle gambe, un po' meno sui glutei, ma ci sto lavorando.
Non ho visto grandi miglioramenti a livello di tonificazione delle braccia, quindi ho deciso di integrare il secondo livello con esercizi mirati per le braccia. Non ho mai avuto molta pancia, ma ne ho un po' nella parte inferiore dell'addome, quella più difficile da far andare via, spero di vedere qualche miglioramento anche in questo versante.

CONSIGLI PER CHI INIZIA
Più che consigli, vorrei darvi giusto qualche accorgimento per chi vuole iniziare, per poter affrontare al meglio il programma.
Io ho iniziato senza alcun attrezzo particolare, per gli esercizi non vi servirà altro che dei pesetti, l'unica cosa che io effettivamente avevo già a disposizione.
Dopo i primi giorni sono corsa a comprarmi dei reggiseni sportivi, usare quelli normali non fa bene per via dei numerosi saltelli che sono richiesti. Ho anche incominciato usando ai piedi le calze antiscivolo non avendo le scarpe da ginnastica (non le compro da quando andavo al liceo!). Anche questo non fa affatto bene, vi consiglio quindi di procurarvi delle buone scarpe ammortizzate, io ne ho prese un paio da corsa, sono leggere, traspiranti e morbide, ammortizzate con il gel. Costano un po' più di altre normalissime scarpe da ginnastica, ma volendole utilizzare anche per delle corsette che spero di fare con la bella stagione ho voluto prenderle apposta.
Infine ho acquistato un materassino da fitness, ho sempre utilizzato un telo in spugna, ma il materassino è decisamente più confortevole!

Questo è quanto, non farò un resoconto giornaliero per il secondo e il terzo livello, ma li riassumerò in un altro post ogni 5 giorni.
Spero che abbiate apprezzato questo primo post per ora, a presto!

Share This Article:

, , ,

CONVERSATION

0 commenti :

Posta un commento