29.3.13

Review: blush all'aloe Jade Minerals

Ho ordinato questi 4 samples di blush minerali da Jade Minerals a inizio febbraio, dopo aver scoperto che pagando solo le spedizione si potevano testare 4 samples di prodotti se si era blogger o youtuber.
Io non avendo mai provato quel marchio ho deciso di approfittarne e ora dopo quasi due mesi di utilizzo pressoché continuato ve ne parlo nel dettaglio! In particolare questi 4 blush fanno parte della linea all'aloe.
Non vedrete foto di swatch perché quelle che avevo fatto sono andate perdute con il cambio pc e ora il tempo è pessimo e i colori dei primi tre blush paiono praticamente identici!

Numero 15 - questo blush si presentadi un colore molto naturale e tendente al marroncino, è totalmente opaco e sia grazie alla tonalità, che alla pigmentazione alta ma facilmente sfumabile è il mio blush da tutti i giorni. Lo utilizzo spessissimo anche con i trucchi molto colorati, in quanto dato il suo colore "neutro" e non troppo visibile una volta steso, sono sicura che qualsiasi colore io abbia usato per gli occhi, questo starà bene.
Ne serve davvero molto poco e ho ancora tantissimo prodotto, nonostante comunque sia quello utilizzato maggiormente.


Numero 18 - molto simile a quello precedente ma leggermente piùù chiaro e tendente al rosa. L'effetto bonne minne con questo blush è assicurato, lo utilizzo quando voglio sembrare curata ma truccata il minino. Mi piace molto l'effetto "tutta salute" che regala al viso. Anche questo come quello precedente è opaco, quindi sfruttabile per ogni occasione!


Numero 16 - Anche questo, sulla stessa linea d'onda dei due precedenti è opaco e molto naturale come colore, ma a differenza dei due già citati questo tende all'albicocca.
Ho iniziato ad utilizzarlo maggiormente solo ora, in quanto mi sembra un colore più primaverile che invernale, non lo vedevo bene con il freddo grigiore!
Scalda molto il viso e gli regala un colorito sano e "vivo".




Numero 17 - questo è il colore in assoluto più particolare e meno naturale tra i tre. Si tratta di un rosso con riflessi freddi azzurri. Inizialmente ho pensato si trattasse di un ombretto ed ero un po' scettica visto il colore davvero forte.
Ho però provato ad applicarlo e devo dire che l'effetto non mi è dispiaciuto affatto, anzi!
Va usato veramente con parsomonia ed è inoltre necessario sfumarlo molto bene, ma una volta steso a dovere l'effetto è più portabile di quel che si puù pensare vedendolo in foto.
Il sottotono rossastro ovviamente rimane, ma non è nulla di problematico, io lo paragonerei quasi al Benetint, anch'esso è rosso, ma una volta applicato rimane piuttosto naturale e regala alle gote un colorito molto piacevole. Questo in più ha una grande luminosità, tanto che io -utilizzandolo maggiormente per la sera- spesse volte non metto nemmeno l'illuminante!
Il prossimo passo sarà provarlo con un gloss!

Per concludere questi blush mi sono piaciuti davvero moltissimo, grazie alla presenza dell'aloe risultano molto idratanti e a lungo andare non seccano la pelle. La durata è ottima per quanto mi riguarda, ma personalmente con me qualsiasi blush (minerale e non), dura finché non lo strucco.
Sicuramente farò un ordine in futuro per provare qualche altra colorazione e magari qualche altro prodotto minerale dello stesso marchio.

Con questo vi saluto e ne approfitto per augurarvi una buona Pasqua! Un bacione


28.3.13

IDI Farmaceutici: i veri esperti della pelle!

Sono certa che conoscerete tutte Cinzia, protagonista di strambi tutorial per prendersi cura della pelle in maniera tanto naturale quanto discutibile. I video di "Cinzia per la pelle" sono stati pubblicati già diverse volte sul mio blog con mio grande divertimento, e spero anche vostro. Tuttavia, quando si parla di bellezza e benessere, ci si deve affidare a veri professionisti. Ecco perché oggi voglio parlarvi di IDI Farmaceutici. Il marchio IDI Farmaceutici opera nel campo della cura della pelle da più di 50 anni, offrendo diverse linee di prodotti, tra cui le seguenti:
1. Rivigen: una linea tutta dedicata alla detersione e dermoprotezione dei capelli. Grazie ai prodotti privi di SLES e di schiumogeni aggressivi, diventano l'ideale anche per chi ha il cuoio capelluto irritabile.
2. Soagen: linea viso completa che assicura un trattamento intensivo. Grazie all'azione lenitiva, nutriente e protettiva assicura una difesa ottimale alla pelle del viso, sempre esposta agli agenti atmosferici e inquinanti.
3. Decortil: ideale per le pelli più sensibili, questa linea grazie alle creme con proprietà nutrienti e lenitive crea una barriera protettiva sulla pelle per non irritarla ulteriormente e contemporaneamente allevia prurito, rossori e irritazioni.
4. Idisole: una linea di solari perfetta anche per le pelli sensibili e molto sensibili come quelle dei bambini.
Ho ricevuto un pacco con dei prodotti firmati IDI Farmaceutici e ne sono stata molto felice, perché ciò mi ha permesso di conoscere un marchio che ancora non conoscevo.

Ovviamente non ho avuto modo di farmi un'idea precisa di tutti i prodotti perché ho avuto veramente pochi giorni per provarli, ma posso dirvi che fin dalle prime applicazioni mi sono piaciuti moltissimo! Vediamo brevemente i prodotti per le varie linee presenti.
Idisole - Ovviamente questi due prodotti non ho ancora avuto modo di provarli in quanto il sole tarda a farsi vedere. Non vedo comunque l'ora di vedere come sono!
In particolare ho ricevuto la crema viso protezione 30 e un olio protettivo corpo e capelli SPF6 che sono stracuriosa di provare.
Decortil - Questa crema viso e corpo è adatta alla pelle molto sensibile ed, essendo adatta anche per il corpo, ho deciso di provarla dopo la ceretta. L'effetto disarrossante e lenitivo si percepisce fin da subito, ideale anche dopo lo scrub viso per sfiammare la pelle.

Soagen - Questi tre prodotti antietà- rispettivamente un siero notte, una crema contorno occhi e una crema giorno- per ovvi motivi di età non li ho provati io, ma sono subito stati dati a mia madre che il giorno dopo è venuta a chiedermi dove avrebbe potuto trovare il contorno occhi una volta terminato. Deduco che gli stia piacendo!
Il siero notte purtroppo ha l'erogatore che deve essere fallato perché purtroppo dopo parecchie prove e premute il prodotto non esce, con gran rammarico di mia madre che adora i sieri. Nessun problema invece per la crema giorno!
Altri tre prodotti firmati Soagen, che però questa volta sono rimasti a me. Partendo da sinistra troviamo il latte detergente, uno dei più delicati in assoluto tra tutti quelli che ho provato. Pulisce a fondo il viso e toglie ogni traccia di trucco senza irritare.
La crema mani la sto utilizzando ogni sera prima di andare a dormire, ne metto una bella dose sulle mani, faccio un massaggio e poi vado a dormire; faccio insomma un trattamento d'urto per mantenere la pelle morbida ed elastica.
Infine abbiamo la crema corpo, che per ora ho avuto modo di utilizzare una sola volta. Si assorbe in fretta e non unge, lascia la pelle molto morbida e adoro il suo profumo.
Rivigen - anche questo prodotto, come per la crema, l'ho utilizzato una sola volta. Si tratta di uno shampoo delicato per capelli deboli e sfibrati. Lo trovo per nulla aggressivo e adatto ai lavaggi frequenti.
Questo era tutto per quanto riguarda questo marchio, che per me è stato senza ombra di dubbio una bellissima scoperta! Sicuramente tornerò a parlarvi dei prodotti più nel dettaglio!
Articolo sponsorizzato

26.3.13

Moda capelli Evos p/e 2013

Eccoci all'appuntamento con i trend stagionali per quanto riguardsa i capelli firmati Evos!
Anche per questa stagione trovo che ci siano proposte davvero molto interessanti, la collezione si intitola The street style e come suggerisce il nome si ispira alla vita frenetica delle donne, che nei loro tagli ricercano praticità ma senza dover sacrificare la propria femminilità. E allora protagonista diventa una "supereroina",una donna dinamica, sempre in movimento che si trova ad affrontare ogni giorno una sfida nuova che la costringe a mettersi in gioco.
Vi lascio una selezione di tagli, fatemi sapere quale vi piace di più!










Vi lascio tutti i riferimenti nel caso foste interessate a scoprire di più su questa collezione e sul marchio Evos più in generale:
http://www.evos.it
http://www.facebook.com/evos.parrucchieri
http://twitter.com/EvosAzienda
http://pinterest.com/salonievos/

23.3.13

World of beauty: scrub, crema e detergente corpo

Vi ho già parlato altre volte riguardo ai prodotti di questo marchio, li ho ricevuti per recensirli e dopo avervi parlato dei prodotti di make up è la volta dei tre prodotti corpo che ho avuto modo di testare.
Vediamo subito di cosa si tratta e come mi sono trovata!
La confezione dice che è un detergente intimo e per il corpo, io personalmente l'ho utilizzato solo come detergente intimo e devo dire che mi sono trovata molto bene.
Il mio detergente intimo preferito è il Chilly con la confezione verde, quello con menta rinfrescante. Questo perché adoro i saponi che lasciano una sensazione di freschezza.
Sono stata quindi molto contenta che anche questo detergente desse lo stesso effetto fresco.
Nonostante la bottiglietta contenga 125ml e io lo utilizzi costantemente sono arrivata a malapena a metà, questo perché è piuttosto schiumogeno e serve una quantità minima di prodotto.
Nonostante tenda a fare molta schiuma (cosa che inizialmente mi aveva insospettita), risulta estremamente delicato e lenitivo.
A me il profumo ricorda quello del dentifricio o colluttorio, mentolato e fresco ma non troppo forte o fastidioso e mi piace.
Vi lascio qui sotto l'inci.

Questo scrub finità nei prodotti terminati del mese di marzo, io lo utilizzo sempre sotto la doccia sulla pelle umida e usando un guanto apposito per massaggiarlo, ne serve una quantità davvero modesta, ma mi piace così tanto che ormai l'ho belle che terminato!
Si presenta come un gel di color giallo camomilla con grani dello stesso colore non troppo grandi, che non risultano affatto fastidiosi o troppo aggressivi. La pelle dopo aver usato questo prodotto è liscissima e morbida da impazzire al tatto.

L'odore non lo riesco a descrivere, è piuttosto dolciastro e mi ricorda i big babol alla panna, quelli che sono per metà rosa e per l'altra metà bianchi. Non so se avete presente. Allo stesso momento però c'è una nota fresca e leggermente mentolata. Inizialmente questo odore mi piaceva da impazzire, ma a lungo andare diventa un po' pesante. Per l'inverno comunque è un profumo tollerabilissimo e piacevole, ma credo che con il caldo estivo non la penserei allo stesso modo!
Tra i tre prodotti corpo questa crema è quella che sinceramente non mi è piaciuta affatto.
Parto dal presupposto che non sono un'amante delle creme corpo, anzi, proprio non andiamo d'accordo, ma giuro che dopo aver provato i prodotti di cui sopra non ero affatto prevenuta come lo sono di solito con le creme corpo.
Vi lascio l'inci prima di parlarvi delle mie impressioni.
Si presenta come una crema piuttosto liquida, tanto che la prima volta ne ho rovesciata una bel po' sul pavimento in quanto basta lasciare il tubetto aperto con il foro verso il basso per far uscire il prodotto.
L'odore è lo stesso dello scrub, ma solo molto dolce e senza la nota fresca.
Fin dal primo utilizzo ho riscontrato una evidente difficoltà nello stendere questa crema, infatti anche applicandone una minima quantità lascia delle bruttissime striature bianche che non è affatto facile stendere bene. Se poi ci aggiungiamo che non tende ad assorbisri velocemente, ma anzi richiede un bel po' di massaggio, applicarla per me diventa un incubo.
Il motivo principale per cui le creme non mi piacciono è che spesso e volentieri -come in questo caso- richiedono un massaggio eccessivamente lungo per i miei canoni da svogliata e nonostante sia la cosa migliore da fare per far penetrare gli attivi, proprio mi scoccia farlo.
Per quanto riguarda il fattore idratante, c'è, però rimane anche un effetto appiccicaticcio che non amo particolarmente.
Questa crema purtroppo la devo bocciare, non c'è niente da fare, le creme corpo e io proprio non andiamo d'accordo!


22.3.13

World of beauty: trio di rossetti

Eccoci arrivate all'ultima recensione per quanto riguarda i prodotti di make up ricevuti da world of beauty. Le altre le trovate qui e qui.
Manca ancora la recensione sui prodotti per la cura del corpo, è già pronta e la pubblicherò nei prossimi giorni!

Ho ricevuto un trio di rossetti nella colorazione "Pleasure". Come potete vedere sono colori molto naturali e portabilissimi con pressoché qualsiasi trucco.
Si presentano all'interno di tre cialdine che però sono attaccate con una colla non molto resistente, infatti mi sono arrivate già staccate, ma con un po' di attack ho risolto l'inconveniente.

Sono tutti e tre colorazioni (sopratutto le due più in basso), che vertono al marroncino. Solitamente non sono tonalità che mi stanno bene, ma essendo quasi trasparenti, una volta applicati danno un leggerissimo velo di colore che li fa stare bene anche su di me.
Non sono particolarmente abituata ad usare rossetti in cialda, preferisco di granlunga gli stick, ma questi non essendo particolarmente scriventi si rendono adatti ad essere stesi grossolanamente con il dito per ritoccarli quando si è fuori casa.

La texture è compatta, ma si lavora con facilità, non seccano le labbra e rimangono molto lucidi una volta applicati.
La durata lascia un po' a desiderare, durano tre orette scarse senza mangiare o bere, ma comunque la confezione è pratica e come ho detto si prestano bene a essere ritoccati anche con il dito se si è di fretta.
L'etichetta sul retro riporta la dicitura  "effetto volumizzante e nutriente", pur non seccando le labbra non ho trovato che le idratino, e l'effetto volumizzante per me è totalmente assente, e meglio così, non amo questa tipologia di prodotti!
Vi lascio l'inci nel caso foste interessate!
Cosa ne pensate di questo trio di rossetti? Vi ispira?
Noi ci vediamo la prossima volta con l'ultimo post dedicato ai prodotti world of beauty!


18.3.13

Review: Mac lisptick Rebel

Beh! Che dire, è perfetto!
Meh. Niente di niente.
Costo: 18,50€
Reperibilità: nei monomarca MAC o nello store online.

Per lo scorso natale o deciso di regalare questo rossetto alla mia migliore amica, mi ha accompagnata il moroso da mac e credo si sia accorto che probabilmente questo rossetto non sarebbe mai arrivato all''amica dal modo con cui lo guardavo. Tanto che alla fine il moroso ne ha preso uno anche per me. Sant'uomo! <3
La sua fama lo precede. Non credo di doverci spendere troppe parole!
Si presenta come un color vino con un sottotono violaceo nello stick, ma una volta steso risulta parecchio differente a seconda di chi lo indossa. Può infatti virare più al magenta, al vino o addirittura al fucsia.
La durata è qualcosa che ha dell'incredibile, ho diversi rossetti MAC, anche mat (che sarebbero quelli più duraturi), ma nessuno ha una resistenza come questo.
Personalmente lo trovo adatto a chi ha, come me, un incarnato molto chiaro, diafano. Il contrasto che crea mi piace davvero molto.

Il finish è Satin, quindi opaco ma con una buona luminosità. Si applica facilmente in quanto piuttosto scorrevole e sin dalla prima passata il colore risulta pieno e vivido ma applicandolo più volte si intensifica visibilmente. Si tratta quindi di un colore piuttosto modulabile.
Dopo un po' che lo si ha indosso tende ad asciugarsi un po', ma non risulterà mai "secco" come un mat. Il colore rimane fermo dove lo avete steso e non tende a migrare, anche se lo applicate senza una qualsiasi matita. Personalmente però mi piace abbinarlo alla biomatita Vino di Neve e alla matita trasparente di MUFE per un contorno il più possibile preciso: è un colore scuro, è vietato essere approssimative nella stesura. Come invece lo sono stata io per fare lo swatch qui sotto. -.-
Come vi ho accennato prima, la durata è eccezionale, fino a 10 ore e oltre anche mangiando e spiluccando. Il colore ovvio tende a svanire ma risulterà comunque presente sulle vostre labbra.
Nonostante sia a lunga durata anche con il passare delle ore continua ad essere confortevole e non secca le labbra.

Posso dire con certezza che ad ora questo è tra tutti i rossetti che possiedo il mio preferito in assoluto. Mi fa sentire estremamente femminile e sexy!
Voi avete un rossetto che vi fa sentire belle? :)



15.3.13

Salviettine struccanti - Sensurè

Ho acquistato queste salviettine da Acqua&Sapone senza pensarci su troppo, ero fuori casa e avevo bisogno di qualcosa per struccarmi.
Devo dire che fin dal primo utilizzo non mi sono piaciute un granché e per questo non credo proprio che le ricomprerò. Vi spiego perché.
Struccano non un granché bene, è infatti necessario strofinarle diverse volte sul viso (comunque una salvietta è sufficiente), questo fa sì che dopo un po' la pelle inizi ad irritarsi (non sono nemmeno un granché morbide).
Levare eyeliner o mascare diventa un'impresa perché ad un certo punto la zona del contorno occhi brucia come se stessi usando una spugnetta in metallo e acqua ragia.
Sopratutto nella zona intorno all'occhio la pelle si arrossa visibilmente e fa quasi male; per il resto del viso percepisco solo un fastidio che comunque non è bello!

Incredibilmente però non bruciano nè provocano fastidi all'occhio, infatti posso struccare i resti della matita lungo la linea interna dell'occhio e non avere alcun problema, faccio una passata e via!
Di per sè quindi queste sono salviette delicate, il problema sta solo nel fatto che struccano poco e quindi bisogna strapazzare il viso per troppo tempo, irritandolo.

Una volta struccate la pelle non risulta secca, non tira. Io comunque sono solita lavarmi sempre il viso dopo lo struccaggio, in questo caso lo trovo davvero necessario per dare sollievo alle zone irritate e per togliere quella sensazione di appiccicaticcio che lasciano.

Le salviettine struccanti io le tengo sempre nell'auto del mio fidanzato, questo perché spesse volte quando usciamo facciamo tardi, quindi io per ottimizzare i tempi mi tengo delle salviette per struccarmi durante il tragitto e perdere meno tempo una volta a casa. Con queste non è possibile utilizzarle se non si ha accanto un lavandino perché davvero il bruciore è fastidiosissimo.
Le prime volte mi sono portata dietro il tonico e qualche dischetto ma non è la cosa pià comoda del mondo quindi ho finito per terminarle a casa.

Ecco qui l'inci, personalmente non l'ho analizzato e non so dirvi!

Come prodotto da usare in caso di emergenza va anche bene, comunque io non le ricomprerò.
Avete provato queste salviettine?
Sapete consigliarmente una marca che struccano bene?

Crema viso - Morcaresse


Beh! Idratante, perfetta come base per il trucco.
Meh. l'odore alla lunga stufa un po'.
Costo: 26€ circa.

Da circa un paio di mesi sto utilizzanto continuativamente questa crema e credo di essere pronta a parlarvene.

Si presenta come una crema molto profumata, l'odore è tipico delle creme Morcaresse, leggermente dolciastro, a me ricorda lo sciroppo per la tosse che prendevo da piccola. Non è però troppo stucchevole perché dopo non molto la profumazione scompare.

Inizialmente non avevo riscontrato nessun effetto particolare, a lungo andare però mi sono resa conto che idrata veramente in profondità la pelle. L'ho notato sopratutto perché sul naso ogni inverno mi si evidenziano delle pellicine quando metto il fondotinta, dovute al freddo, alla secchezza della pelle e al fatto che sto sempre a soffiarmi il naso.
Con questa crema non ho riscontrato nulla di tutto ciò.

La composizione è molto nutriente, ma si riesce a stendere con facilità in quanto ha la consistenza molto morbida.
Non risultando pesante io la trovo ottima anche come base trucco, in quanto non fa lucidare la pelle con il passare delle ore.
Al tatto la pelle del viso risulta morbida e setosa e non ho avuto alcun problema di brufoletti o altro.
Inoltre ne serve davvero una quantità minima, ne metto molta meno rispetto alle altre creme e questo fa sì che duri maggiormente nel tempo. Credo che non la finirò mai!
Voi conoscevate già questa crema?
L'avete provata o vi incuriosisce?

7.3.13

In my beauty bag: Febbraio '13

Biongiorno a tutte, approfitto di oggi in cui sono libera dalle lezioni (ma non dallo studio), per pubblicarvi i preferiti di un mese che è già terminato da un po'.
Il mese di febbraio è stata la volta degli smokey eyes, ho capito come farli per valorizzare al meglio i miei occhi e quindi li ho fatti ogni volta che potevo per affinare al meglio la tecnica, inoltre mi sono sbizzarrita tantissimo anche per quanto riguarda i colori: oltre al classico nero arricchito di mille brillantini ho optato molto anche per il blu notte e una volta anche con il verde e l'antracite.
Vediamo, dopo questa premessa i prodotti che ho utilizzato maggiormente!

1. Modulo smokey eyes 0244C Fred Farrugia - appena acquistato ho fatto qualche smokey utilizzando sia l'ombretto glitterosissimo che la base cremosa, che però inizialmente non mi piaceva. L'ombretto è un grigio antracite con microglitter che vanno dall'argento, al rosa al verde, che però si intravedono solo nella cialda. una volta applicato il colore assume una sfumatura anche leggermente violacea e questo fa sì che io sia ttalmente incapace di descrivere il colore.
La cialda di eyeliner in crema inizialmente non mi era piaciuta, scriveva poco ed era difficile da gestire, ora che ho capito che va semplicemente lavorato con le dita nella cialdina (e non con il pennello come invece facevo), risulta la base ideale per tutti gli smokey che sto facendo. Promosso :)

2. Correttore roll-on Garnier - non è coprentissimo ma illumina molto bene la zona delle occhiaie. Io lo utilizzo in un modo che può risultare un po' inutile a primo avviso, ma che su di me ha l'effetto di coprire perfettamente le occhiaie: lo applico prima del fondotinta e lascioche si asciughi un po' prima di sfumarlo, poi applico il fondo e successivamente lo stay all day di Essence, che è un correttore molto coprente ma affatto illuminante. Con questi passaggi riesco ad avere un contorno occhi non segnato da ombre scure e occhiaie, e lo sguardo risulta immediatamente più riposato!

3. Ombretto Sephora - ho questo ombretto da secoli ormai. Non l'ho mai sfruttato molto perché la scrivenza era pessima. Recentemente ho avuto la geniale idea di grattare il primo strato e da allora è nato un amore, pigmentatissimo e di un bel blu scuro proprio come vedete in foto. Ha ancora la numerazione vecchia e non so sinceramente se si trovi ancora.

4. Diamanti in polvere Neve Cosmetics - nonostante qui viri al giallogno, in realtà questo ombretto/glitter è di un bianco candido e luninosissimo. Difficile da gestire, ma abbinato ad un ombretto scuro come base regala una luminosità incredibile. Faceva parte dell'ordine fatto a inizio febbraio come mio regalo di compleanno, ve ne parlerò presto!

5. Fondotinta Essential - ultimamente che ho la pelle piuttosto secca questo fondo è per me una benedizione in quanto piuttosto idratante senza però risultare pesante. La colorazione è per me perfetta, uniforma e copre le discromie senza però appesantire nè fare l'effetto cerone. Tamponato con una cipria a me dura tranquillamente tutto il giorno.

Questo è quanto ragazze, se avete già pubblicato il vostro post sui preferiti/più usati del mese e avete piacere di farmelo leggere avvisatemi pure!
Detto questo volevo avvisarvi che sabato sarò a Bologna, non per il Cosmoprof, ma per la Beauty in Vogue Night. Ho approfittato dell'evento per passare un weekend con il moroso in una città che io ancora non ho mai visto.
Qualcuna di voi ci sarà o andrà al Cosmoprof?

6.3.13

Prodotti terminati: Febbraio '13

Buongiorno a tutte, speravo di riuscire a pubblicare il post un po' prima ma gli orari di questo semestre non mi danno tregua e ho davvero pochisssimo tempo. Presto arriverà anche il post con i preferiti del mese scorso, ma ora vediamo cosa sono riuscita a terminare nel mese più corto dell'anno.

1. Crema occhi Acqua2O Bottega Verde - Per l'estate devo dire che mi è piaciuto, ma durante questo periodo freddo proprio non mi è piaciuta, non è affatto idratante.

2. Base occhi "You rock" Essence - questa base è uscita con in una LE due estati fa se non erro, se non addirittura tre. Essendo di un colore champagne shimmer l'ho utilizzata praticamente sempre come ombretto luminoso. Come base non è male comunque.


3. Deodorante Perfect Touch Neutro Roberts - Questa è la seconda confezione che termino. Lascia la pelle morbida e fresca per tutto il giorno. Se effettivamente ritarda la crescita dei peli non so dirvi perché già di mio ho una ricrescita piuttosto lenta. Comunque non credo che lo ricomprerò perché a lungo andare il profumo ha iniziato a darmi alla testa.


4. Olio straordinario L'Oreal Elvive - l'ho comprato questa estate e inizialmente non mi era piaciuto, ho poi preso ad utilizzarlo come impacco, sopratutto per le punte ed è scoppiato un amore. Il profumo è delizioso e credo proprio che lo ricomprerò una volta terminati anche gli altri olii per capelli che possiedo!


5. Correttore Rimmel - ho questo correttore da secoli e finalmente l'ho terminato. Lo trovo troppo pesante per i miei gusti, e non lo ricomprerò anche perché per fortuna posso limitare l'uso del correttore alle occhiaie, dove preferisco ovviamente prodotti più leggeri.


6. Chocolate masque Montagne jeunesse - sembra di spalmarsi in faccia davvero la cioccolata, sia per il colore che per il profumo. L'ho amata anche se a me il cioccolato non piavce (ebbene sì!). Delicatissima e idratante. Dovessi ritrovarla la ricomprerò sicuramente!


7. Burrocacao bio I provenzali -questo è l'ennesimo burrocacao che termino questo inverno. Mi piace molto perché lascia le labbra molto morbide e idratate.


8. Dischetti di cotone rigeneranti Cotoneve - li ho ricevuti assieme alle altre 3 colorazioni. Visto che voglio farvi un post in cui vi parlo di tutti e 4 i tipi di dischetti aspetto a sbilanciarmi. Comunque li ricomprerei.


9. Salviettine struccanti Sensurè - ora che le ho terminate mi sono ricordata di avere la recensione pronta nelle bozze da un po'. Non vi anticipo nulla, pubblicherò il post quanto prima, promesso! :)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Review: blush all'aloe Jade Minerals

IDI Farmaceutici: i veri esperti della pelle!

Moda capelli Evos p/e 2013

World of beauty: scrub, crema e detergente corpo

World of beauty: trio di rossetti

Review: Mac lisptick Rebel

Salviettine struccanti - Sensurè

Crema viso - Morcaresse

In my beauty bag: Febbraio '13

Prodotti terminati: Febbraio '13