11.7.12

Prepariamo la valigia!

Bene, le vacanze le avete prenotate, il conto alla rovescia per la partenza è partito. Arriva il momento temuto da tutte le donne. Gli uomini no, loro sono pratici, sono essenziali. Noi siamo perennemente bloccate nel limbo del non si sa mai.
Da super organizzata quale sono, parto settimane prima a pensare, a stilare liste, a creare outfits cercando di portare il necessario, e mi sono resa conto che con il tempo sto imparando a selezionare ciò che effettivamente mi serve e ad avere ancora sufficiente spazio per aggiungere un piccolo sfizio, che sia una pochette, un paio di scarpe o un abitino.
Cercherò di darvi qualche piccolo consiglio per portare dietro tutto l'occorrente senza però ritrovarvi sommerse dai bagagli e ovviamente saranno consigli che mi impegnerò a seguire io in primis!

Ora vi farò un abbozzo di lista con tutto l'occorrente per stare via una settimana, se la vostra durerà due la solfa non cambia: portate all'incirca lo stesso quantitativo di vestiti, perché tanto si possono lavare!
La sera, o meglio al mattino vi mettete lì come belle lavanderine nel lavandino dell'hotel, e munite dei saponi di cortesia che ci danno in ogni albergo, date una bella lavata a magliette, intimo, costumi ecc. Nel giro di poche ore tutto sarà asciutto e perfettamente riutilizzabile. Se poi imparate la perfetta tecnica dello stendere i vestiti non avrete nemmeno abiti tutti spiegazzati! Una FIGATA insomma!

Quindi:
 Un paio di t-shirt e un altro paio di canotte: a tinta unita sono l'ideale in quanto abbinabili a molte cose.
 Short di colore neutro e uno di un colore acceso. Entrambi staranno benissimo con le magliette e canottiere.
 Qualcosa di elegante: che sia un top o una camicetta più elegante da abbinare ad una gonnellina o a pantaloni o ancora un abito da sera non importa. Se il moroso mai vi portasse in un ristorantino romantico voi dovete essere preparate! Ho lettrici fighe io, mica barbone!! ;)
 Un vestitino utilizzabile sia di giorno con un paio di sandaletti, che con un tacco alto la sera.
 Un jeans lungo in caso di brutto tempo e una giacchetta leggera o un coprispalle per la sera.
 Una pochette che potrete abbinare ai look più eleganti, o a shorts e maglietta per un perfetto look aperitivo. La borsa capiente ovviamente sarà quella che utilizzerete durante il viaggio.
 Un paio di costumi saranno più che sufficienti, non siete ad una sfilata, non dovete per forza avere un costume diverso ogni giorno. Se poi odiate la monotonia, nulla vi vieta di mixarli. Magari portatene due che siano double face, avrete infinite (all'incirca), combinazioni!
 Intimo: una mutanda e un reggiseno al giorno più un paio di riserva.
 Un pigiama basta e avanza. Che sia leggero, va bene anche dormire in canotta e mutande, ma a questo punto portatevi un babydoll con mutandina abbinata in seta e voilà! Con pochissimo spazio sarete pure sexy e roar
 Scarpe. Un paio di infradito in gomma per il mare o la piscina o girare per la stanza d'albergo. Un paio di sandaletti comodi, ballerine o comunque scarpe con cui potete fare lunghe camminate. Delle scarpe con il tacco. Scarpe da ginnastica che avrete addosso durante il viaggio (sono le più ingombranti!)
 Telo mare. Potete tranquillamente dimenticarlo a casa, di solito gli alberghi fornisco anche quelli da portare in spiaggia. Se ne volete comunque uno, allora optate per quelli in microfibra, occupano uno spazio minimo e si asciugano in un baleno!
 Un foularino in seta bello leggero. Sembra inutile, ma credetemi, portatevelo. Magari anche di dimensioni tali da poterlo trasformare in un pareo o in un copricostume. Potrete utilizzarlo come fascia per capelli stile anni '50, per impreziosire una semplice treccia, come cinturina o ancora come leggera sciarpa o coprispalle se la sera tira vento. Vi ho convinte? :)
 Gioielli e accessori vari: scegliete un paio di orecchini a pendente, e due a bottoncino, un paio di bracciali, un paio di anelli e una collana o due. Anche qui, tutto starà bene con tutto. Mixate e osate, è estate, se non lo fate ora quando??

Ora che più o meno ci siamo fatte un'idea della quantità di cose che dobbiamo portare non dobbiamo far altro che aprire l'armadio e scegliere nello specifico. A questo proposito vi consiglio di prendervi una giornata e scegliere con calma: si bruciano due calorie per ogni abito provato, siate furbe, unite l'utile al dilettevole! Magari assieme ad un'amica, vi divertirete e saprà anche consigliarvi.
Se ogni abito, ogni scarpa, ogni accessorio, abbinato a tutto il resto starà bene, non rischierete di aggiungere altre cose o portare abiti che non c'azzeccano affatto con tutto il resto.
Prendetevi il tempo che vi serve, magari nei giorni prima fotografatevi vestite con gli abiti che indossate e che trovate vi stiano bene, sarà poi più facile scegliere!

Una volta che farete la valigia ricordatevi che sul fondo andranno messe le cose più pesanti e man mano che arriviamo in cima ciò che si può stropicciare più facilmente. I buchi riempiteli con tutto ciò che non patisce se compresso un po'.
Le scarpe e l'intimo andranno metti in sacchettini separati dalle altre cose.
Altra cosa importante: i vestiti se sono liberi di navigare per la valigia si stropicciano molto più facilmente, quindi se vi avanza molto spazio, magari mettete all'interno della valigia anche il beauty, che al ritorno andrete a sostituire con i nuovi acquisti.

Non dimenticatevi poi le cose davvero essenziali, quali:
 Documenti, ombrello, caricabatterie cell/fotocamera, qualche medicinale di emergenza, fazzoletti di carta, salviettine umidificate, adattatore presa (per chi viaggia all'estero), occhiali da sole, carta di credito e soldi, che se no shopping come lo fate?! ;)

Vi lascio infine un carinissimo e anche utile video su come inserire i vari abiti in valigia!

Questo è tutto, ora siete pronte per partire e godervi le tanto meritate vacanze (dopo tutti questi preparativi ce le meritiamo o no?!)
Buon viaggio.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Prepariamo la valigia!

Bene, le vacanze le avete prenotate, il conto alla rovescia per la partenza è partito. Arriva il momento temuto da tutte le donne. Gli uomini no, loro sono pratici, sono essenziali. Noi siamo perennemente bloccate nel limbo del non si sa mai.
Da super organizzata quale sono, parto settimane prima a pensare, a stilare liste, a creare outfits cercando di portare il necessario, e mi sono resa conto che con il tempo sto imparando a selezionare ciò che effettivamente mi serve e ad avere ancora sufficiente spazio per aggiungere un piccolo sfizio, che sia una pochette, un paio di scarpe o un abitino.
Cercherò di darvi qualche piccolo consiglio per portare dietro tutto l'occorrente senza però ritrovarvi sommerse dai bagagli e ovviamente saranno consigli che mi impegnerò a seguire io in primis!

Ora vi farò un abbozzo di lista con tutto l'occorrente per stare via una settimana, se la vostra durerà due la solfa non cambia: portate all'incirca lo stesso quantitativo di vestiti, perché tanto si possono lavare!
La sera, o meglio al mattino vi mettete lì come belle lavanderine nel lavandino dell'hotel, e munite dei saponi di cortesia che ci danno in ogni albergo, date una bella lavata a magliette, intimo, costumi ecc. Nel giro di poche ore tutto sarà asciutto e perfettamente riutilizzabile. Se poi imparate la perfetta tecnica dello stendere i vestiti non avrete nemmeno abiti tutti spiegazzati! Una FIGATA insomma!

Quindi:
 Un paio di t-shirt e un altro paio di canotte: a tinta unita sono l'ideale in quanto abbinabili a molte cose.
 Short di colore neutro e uno di un colore acceso. Entrambi staranno benissimo con le magliette e canottiere.
 Qualcosa di elegante: che sia un top o una camicetta più elegante da abbinare ad una gonnellina o a pantaloni o ancora un abito da sera non importa. Se il moroso mai vi portasse in un ristorantino romantico voi dovete essere preparate! Ho lettrici fighe io, mica barbone!! ;)
 Un vestitino utilizzabile sia di giorno con un paio di sandaletti, che con un tacco alto la sera.
 Un jeans lungo in caso di brutto tempo e una giacchetta leggera o un coprispalle per la sera.
 Una pochette che potrete abbinare ai look più eleganti, o a shorts e maglietta per un perfetto look aperitivo. La borsa capiente ovviamente sarà quella che utilizzerete durante il viaggio.
 Un paio di costumi saranno più che sufficienti, non siete ad una sfilata, non dovete per forza avere un costume diverso ogni giorno. Se poi odiate la monotonia, nulla vi vieta di mixarli. Magari portatene due che siano double face, avrete infinite (all'incirca), combinazioni!
 Intimo: una mutanda e un reggiseno al giorno più un paio di riserva.
 Un pigiama basta e avanza. Che sia leggero, va bene anche dormire in canotta e mutande, ma a questo punto portatevi un babydoll con mutandina abbinata in seta e voilà! Con pochissimo spazio sarete pure sexy e roar
 Scarpe. Un paio di infradito in gomma per il mare o la piscina o girare per la stanza d'albergo. Un paio di sandaletti comodi, ballerine o comunque scarpe con cui potete fare lunghe camminate. Delle scarpe con il tacco. Scarpe da ginnastica che avrete addosso durante il viaggio (sono le più ingombranti!)
 Telo mare. Potete tranquillamente dimenticarlo a casa, di solito gli alberghi fornisco anche quelli da portare in spiaggia. Se ne volete comunque uno, allora optate per quelli in microfibra, occupano uno spazio minimo e si asciugano in un baleno!
 Un foularino in seta bello leggero. Sembra inutile, ma credetemi, portatevelo. Magari anche di dimensioni tali da poterlo trasformare in un pareo o in un copricostume. Potrete utilizzarlo come fascia per capelli stile anni '50, per impreziosire una semplice treccia, come cinturina o ancora come leggera sciarpa o coprispalle se la sera tira vento. Vi ho convinte? :)
 Gioielli e accessori vari: scegliete un paio di orecchini a pendente, e due a bottoncino, un paio di bracciali, un paio di anelli e una collana o due. Anche qui, tutto starà bene con tutto. Mixate e osate, è estate, se non lo fate ora quando??

Ora che più o meno ci siamo fatte un'idea della quantità di cose che dobbiamo portare non dobbiamo far altro che aprire l'armadio e scegliere nello specifico. A questo proposito vi consiglio di prendervi una giornata e scegliere con calma: si bruciano due calorie per ogni abito provato, siate furbe, unite l'utile al dilettevole! Magari assieme ad un'amica, vi divertirete e saprà anche consigliarvi.
Se ogni abito, ogni scarpa, ogni accessorio, abbinato a tutto il resto starà bene, non rischierete di aggiungere altre cose o portare abiti che non c'azzeccano affatto con tutto il resto.
Prendetevi il tempo che vi serve, magari nei giorni prima fotografatevi vestite con gli abiti che indossate e che trovate vi stiano bene, sarà poi più facile scegliere!

Una volta che farete la valigia ricordatevi che sul fondo andranno messe le cose più pesanti e man mano che arriviamo in cima ciò che si può stropicciare più facilmente. I buchi riempiteli con tutto ciò che non patisce se compresso un po'.
Le scarpe e l'intimo andranno metti in sacchettini separati dalle altre cose.
Altra cosa importante: i vestiti se sono liberi di navigare per la valigia si stropicciano molto più facilmente, quindi se vi avanza molto spazio, magari mettete all'interno della valigia anche il beauty, che al ritorno andrete a sostituire con i nuovi acquisti.

Non dimenticatevi poi le cose davvero essenziali, quali:
 Documenti, ombrello, caricabatterie cell/fotocamera, qualche medicinale di emergenza, fazzoletti di carta, salviettine umidificate, adattatore presa (per chi viaggia all'estero), occhiali da sole, carta di credito e soldi, che se no shopping come lo fate?! ;)

Vi lascio infine un carinissimo e anche utile video su come inserire i vari abiti in valigia!

Questo è tutto, ora siete pronte per partire e godervi le tanto meritate vacanze (dopo tutti questi preparativi ce le meritiamo o no?!)
Buon viaggio.


Share This Article:

CONVERSATION

0 commenti :

Posta un commento