7.2.12

Yes to carrots...mai più?


Ciao ragazze, oggi vorrei parlarvi del mio primo prodotto yes to carrots: il burrocacao. Prodotto che si è fatto detestare in tempo zero.
Ma andiamo con ordine. L'idratazione delle labbra è sempre stata una mia fissa, utilizzo quintali di burrocacao tutto l'anno (sì, anche in estate), quindi quando è terminato per la terza volta il mio amato balsamo di Burt's bees (QUI la review), sono corsa verso l'OVS di Torino in cui so che lo vendono.
Immaginate la disperazione nel vedere che era terminato! In preda al delirio ho iniziato a girare come una pazza e quando ormai avevo perso ogni speranza ho avuto un'illuminazione e mi son detta, perché non provi il burrocacao Yes to carrots di cui hai tanto sentito ben parlare? Detto fatto, entro nella prima Sephora che incontro e vado dritta verso lo stand di questo marchio.
Era rimasta come unica profumazione quello al melone, poco male ho pensato, io adoro il melone!
Del tutto ignara di aver appena commesso un terribile errore ho pagato e non appena fuori dal negozio l'ho aperto e provato.
Il mio pensiero si è riassunto tutto in una smorfia di disgusto. La profumazione è orribile, nauseante, e poco ricorda un melone (semmai uno marcio).

Non sono una particolarmente schizzinosa ma questo profumo non si può davvero sentire! Faccio un'ammissione di colpa, da questo punto di vista ho sbagliato io, avrei potuto cercare altrove altre profumazioni.

Ma parliamo del ruolo principe che il burrocacao deve avere: l'idratazione. Ecco, io personalmente l'ho trovata totalmente inesistente. Nonostante il gusto sgradevole mi sono imposta di provarlo per almeno un paio di settimane, e così ho fatto. Il risultato è stato, ovviamente un pullulare di pellicine sulle labbra.
Io davvero non mi capacito di come possa piacere così tanto, non fa nulla di ciò che un balsamo labbra dovrebbe fare. Non mi pare che sia tanto chiedere semplice idratazione!

Alla fine della fiera questo burrocacao è stato cestinato e sono corsa in farmacia a comprarne un'altro. Non credo che ricomprerò un burrocacao di Yes to carrots, semmai dovesse succedere proverò una profumazione più convenzionale come menta.

Voi l'avete provato? Come vi siete trovate? Qual è il vostro burrocacao fidato?

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Yes to carrots...mai più?


Ciao ragazze, oggi vorrei parlarvi del mio primo prodotto yes to carrots: il burrocacao. Prodotto che si è fatto detestare in tempo zero.
Ma andiamo con ordine. L'idratazione delle labbra è sempre stata una mia fissa, utilizzo quintali di burrocacao tutto l'anno (sì, anche in estate), quindi quando è terminato per la terza volta il mio amato balsamo di Burt's bees (QUI la review), sono corsa verso l'OVS di Torino in cui so che lo vendono.
Immaginate la disperazione nel vedere che era terminato! In preda al delirio ho iniziato a girare come una pazza e quando ormai avevo perso ogni speranza ho avuto un'illuminazione e mi son detta, perché non provi il burrocacao Yes to carrots di cui hai tanto sentito ben parlare? Detto fatto, entro nella prima Sephora che incontro e vado dritta verso lo stand di questo marchio.
Era rimasta come unica profumazione quello al melone, poco male ho pensato, io adoro il melone!
Del tutto ignara di aver appena commesso un terribile errore ho pagato e non appena fuori dal negozio l'ho aperto e provato.
Il mio pensiero si è riassunto tutto in una smorfia di disgusto. La profumazione è orribile, nauseante, e poco ricorda un melone (semmai uno marcio).

Non sono una particolarmente schizzinosa ma questo profumo non si può davvero sentire! Faccio un'ammissione di colpa, da questo punto di vista ho sbagliato io, avrei potuto cercare altrove altre profumazioni.

Ma parliamo del ruolo principe che il burrocacao deve avere: l'idratazione. Ecco, io personalmente l'ho trovata totalmente inesistente. Nonostante il gusto sgradevole mi sono imposta di provarlo per almeno un paio di settimane, e così ho fatto. Il risultato è stato, ovviamente un pullulare di pellicine sulle labbra.
Io davvero non mi capacito di come possa piacere così tanto, non fa nulla di ciò che un balsamo labbra dovrebbe fare. Non mi pare che sia tanto chiedere semplice idratazione!

Alla fine della fiera questo burrocacao è stato cestinato e sono corsa in farmacia a comprarne un'altro. Non credo che ricomprerò un burrocacao di Yes to carrots, semmai dovesse succedere proverò una profumazione più convenzionale come menta.

Voi l'avete provato? Come vi siete trovate? Qual è il vostro burrocacao fidato?

Share This Article:

, ,

CONVERSATION

0 commenti :

Posta un commento